Categorie
Cambiamenti climatici

L’aspirina contro l’inquinamento atmosferico

Secondo gli esperti, i farmaci anti-infiammatori non steroidei, sono estremamente efficaci nella prevenzione dei danni ai polmoni causati dallo smog.

L’aspirina è un valido alleato contro l’inquinamento atmosferico. A sostenerlo un gruppo internazionale di ricercatori formato da studiosi della Columbia Mailman School of Public Health, dell’Harvard Chan School of Public Health e della Boston University School of Medicine.

Secondo gli esperti, i farmaci anti-infiammatori non steroidei, sono estremamente efficaci nella prevenzione dei danni ai polmoni causati dallo smog.

L’aspirina protegge dalle polveri sottili: alcuni dati

In base ai risultati ottenuti da accurate analisi svoltesi su una popolazione di 2300 maschi adulti, l’utilizzo di questo tipo di farmaci avrebbe ridotto di quasi il 50% i danni da polveri sottili sul soggetto. 

Il caso vuole che più del 50% della popolazione in analisi assumeva l’aspirina regolarmente, il che ha portato i ricercatori a ritenere che questa fosse la principale ragione dei minori danni ai polmoni dovuti all’inquinamento atmosferico.

Xu Gao, autore principale dello studio e docente in forza al Department of environmental health sciences della Columbia Mailman School presso la Columbia University per prevenire i danni ai polmoni raccomanda di non esporsi a smog e altre polveri sottili, finché non saranno effettuati altri test anche sui farmaci non steroidei.

Come prevenire i danni ai polmoni?

Ecco alcuni consigli utili di Warm Burrow per prevenire i danni ai polmoni dovuti alle polveri sottili:

  1. Utilizza la mascherina ogni volta che sei a passeggio in città molto trafficate.

  1. Non fumare: le malattie cardiovascolari sono la prima causa di morte in Italia, il fumo aumenta drasticamente le probabilità di esserne affetti.

  1. Fai spesso passeggiate all’aria aperta: non solo sarà fantastico respirare un po’ di aria pulita godendosi la pace del silenzio, ma sarà anche di beneficio ai tuoi polmoni che si ripuliranno da tutto lo smog che hai assunto nei giorni precedenti.

  1. Fai attività fisica: essere in movimento è molto utile ai polmoni per permettere il ricambio di ossigeno e oltre che a tenerti in forma, è un buon metodo per prevenire le malattie cardiovascolari.

Se l’articolo ti è stato utile condividilo coi tuoi amici e commenta qui sotto: la tua opinione è importante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *